Cole Brauer irrompe sui canali mediatici di tutto il mondo

Quando ho ricevuto uno screenshot (letteralmente di una TV) di “Studio Aperto” che copriva l’arrivo di Cole, con le immagini del momento emozionante in cui Philippe Delamare le ha consegnato il trofeo della Global Solo Challenge, ci sono rimasto di stucco: Cole stava irrompendo sui canali mediatici di tutto il mondo come nessuno avevo mai visto fare prima, in questo caso nel mio paese natale. Mi aspettavo sicuramente che Cole avrebbe ricevuto una incredibile copertura negli Stati Uniti e questo sembrava già un enorme successo per lei e per l’evento. Come ho detto in un articolo precedente, la Global Solo Challenge ha creato un format e ha solo dato un palco e un’opportunità ai partecipanti di realizzare i loro obiettivi e sogni, nel caso di Cole di mostrare di cosa era fatta, e lei non solo ha colto l’opportunità, l’ha totalmente fatta sua. La vela è molto raramente menzionata in tv nazionale italiana, e anche i navigatori nati in Italia che competono nella Vendée Globe o che vincono i principali eventi sportivi in solitaria ottengono molta copertura. Sto usando questo solo come esempio, in quanto è uno che mi colpisce immediatamente, non abbiamo spinto noi la notizia a loro, Cole stessa è la notizia. Sono sicuro che la stessa cosa sta accadendo in altri paesi oltre gli Stati Uniti e che sentiremo parlare molto di più di lei in futuro. È fantastico vedere tutto questo succedere così rapidamente, sono così sinceramente felice per Cole.