Lo skipper

EST

Nationalità

0
Anni

Vive a: Tallinn, Estonia

Miglia navigate: 18,000+

Gruppo: TBA

Stato: Full entry

Da dove viene la tua passione per la vela?

Sono nato a Tallinn, cioè la città anseatica medievale sul Mar Baltico. Forse è in qualche modo nei miei geni.

Che lezioni hai imparato dalla vela?

Comprensione della forza e del potere della natura; e la relazione tra un’azione e la sua conseguenza. Ovviamente c’è molto di più e molte lezioni devono ancora arrivare.

Cosa ti ha portato alla vela in solitaria?

Prendo vitalità dalla natura, soprattutto dall’essere in mare sotto le vele e dall’essere solo. Mi dà una sensazione di libertà che non ho trovato da nessun’altra parte nella mia vita.

Cosa ti ha portato a iscriverti a questo evento?

La GSC è un modo attraente e sicuro per realizzare il mio vecchio sogno.

Come intendi prepararti per questo evento?

Ho preparato la barca per la Ostar che è tecnicamente impegnativa, quindi dovrebbe essere principalmente pronta. Ovviamente rispetterò anche i requisiti della GSC. È anche importante essere fisicamente in forma, quindi anche io mi sto allenando.

Quale credi sarà la più grande sfida?

Ci possono essere molte sfide e non so quale potrebbe essere la principale, ma spero di essere pronto ad affrontarle.

Parlaci della tua barca o di quella che vorresti avere.

Nel 2018 ho acquistato una barca che non navigava da anni, ho ripristinato la sua robustezza strutturale, installato nuove vele, elettronica, dotazioni di sicurezza ecc.

La barca

Dislocamento: 14,172

Numero Velico: EST969

Progetto: Beneteau 53F5 - Bruce Farr

Anno: 1992

Gruppo: TBA

LOA: 51.7

Invelatura di bolina: 150 m2

Invelatura alle portanti: 200 m2