Lo skipper

BEL

Nationalità

0
Anni

Vive a: Namur, Belgium

Miglia navigate: Sailed since childhood

Gruppo: 4

Stato: Early applicant

Da dove viene la tua passione per la vela?

Vado regolarmente in barca sin da bambino prima su derive, poi su piccole barche a chiglia e molto più tardi su barche da crociera. Adoro navigare attraverso l’acqua, usando tranquillamente il vento, trovo questo mezzo di movimento e ciò che porta pura magia.

Infatti è solo con una barca a vela che si può fare il giro del mondo via mare, senza scali e senza imbarcare rifornimenti. È semplicemente favoloso! Mi piacciono le cose semplici.

Che lezioni hai imparato dalla vela?

Quando navighi da solo, che nel mio caso significa la maggior parte del tempo, sei lì da solo a gestire tutto quello che c’è da fare su una barca a vela, ovvero saper interpretare il tempo, scegliere la tua rotta e seguirla, intervenire sempre e navigare in un modo sicuro e premuroso. A volte è necessario essere in grado di riparare rapidamente i danni.

Bisogna essere versatili, a volte ingegnosi per uscire da una certa situazione, avere lungimiranza e soprattutto saper mantenere la calma in ogni circostanza.

Cosa ti ha portato alla vela in solitaria?

Il senso di calma, il desiderio di estendere i miei limiti, di raccogliere nuove sfide e realizzare nuovi sogni!

Cosa ti ha portato a iscriverti a questo evento?

Trovo l’idea straordinaria, come ho già spiegato a Marco! È incredibile aver avuto l’idea di offrire la possibilità a certe barche di produzione e al loro skipper di fare il giro del mondo in barca a vela, senza assistenza, senza scali e passando per i 3 capi.

Inoltre, penso che le partenze scaglionate dei diversi gruppi dia la stessa possibilità a tutti i partecipanti di vincere. E, per rispondere più precisamente alla domanda, il fatto di poter prendere parte a un evento prestigioso con un budget ragionevole per questo tipo di sfida.

Come intendi prepararti per questo evento?

Innanzitutto verificare e rendere conforme l’imbarcazione a quegli aspetti del Regolamento che richiedono un intervento strutturale, mi riferisco in particolare alle paratie stagne.

Poi mi occuperò dell’upgrade dell’elettronica di bordo, anche se questo punto è già stato oggetto di una particolare attenzione da parte mia. Ci sono tuttavia alcuni miglioramenti da apportare.

Una volta completato tutto questo lavoro, potrò dedicarmi al collaudo delle apparecchiature in condizioni reali.

Parallelamente c’è anche tutta la preparazione inerente a questo tipo di sfida come l’approvvigionamento di cibo, la gestione dello stress, la pianificazione per ricevere informazioni meteorologiche e il percorso, per non parlare della ricerca degli sponsor necessari per partecipare a questo tipo di evento.

Si tratta infatti della gestione completa di un grande progetto.

Quale credi sarà la più grande sfida?

È un tutto, che inizia con la ricerca della squadra che mi assista nei preparativi e nella ricerca del budget, attraverso la preparazione della barca, e che si concluderà solo quando taglierò il traguardo.

Parlaci della tua barca o di quella che vorresti avere.

È un Wauquiez Pretorien! La qualità della costruzione del cantiere navale di Wauquiez si è dimostrata nel tempo.

È una barca costruita per navigare in condizioni difficili, il che mi dà grande fiducia.

C'è altro che vorresti aggiungere

Sono l’inventore di un prodotto chiamato Cold Guard, che evita il rischio di intossicazioni alimentari causate da una cattiva conservazione del cibo. Cold Guard ti protegge e ti consente di risparmiare molto.

Parte del budget necessario proverrà anche dalla vendita dei prodotti Cold Guard. Le persone che desiderano sostenermi possono visitare il negozio su www.coldguard.eu

Esperienza di vela

Ha navigato sin da bambino prima sulle derive, poi su piccole imbarcazioni a chiglia e molto più tardi su imbarcazioni da crociera.

La barca

Numero Velico: TBA

Progetto: Wauquiez Pretorien (Holman & Pye)

Anno: 1981

Gruppo: 4

LOA: 35.6 ft

Dislocamento: 6500 kgs

Invelatura di bolina: 75m2

Invelatura alle portanti: TBA